venerdì 4 gennaio 2013

Settimana Sostenibile di marzo 2013, fissato il primo incontro

Durante questi mesi abbiamo pensato a lungo e finalmente una nuova proposta, sulla stregua della Settimana Rinnovabile dello scorso anno, è stata partorita:
la Settimana Sostenibile!

In primo luogo siamo in collaborazione con la Transizione di San Lazzaro, e in secondo abbiamo già un programma.


Detto questo, abbiamo fissato un incontro assieme al gruppo della Transizione per venerdì 11 gennaio 2013 dalle ore 21.00 presso l'Oratorio della Parrocchia di San Francesco d'Assisi, a San Lazzaro di Savena, in via Torino, 26 (mappa)

Vi aspettiamo numerosi, parleremo insieme dell'evento e ci distribuiremo i compiti!

__________

Programma per la Settimana Sostenibile (bozza in lavorazione)

Periodo: dal 11 al 15 marzo 2013

La Settimana Sostenibile si svolgerà nelle sale della Mediateca di San Lazzaro, luogo scelto per la sua importanza culturale e cuore delle iniziative a carattere divulgativo e formativo del Comune.

Lunedì 11 Marzo
Alimentazione, sostenibilità e agricoltura biologica con Andrea Segrè e Alce Nero
Andrea Segrè è un agronomo, economista e saggista italiano, docente di politica
agraria, politiche dello sviluppo agricolo e agricultural policies presso la Facoltà di
Agraria e dell'Università di Bologna.
http://www.andreasegre.it/
Alce Nero è il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori, impegnati, dagli anni 70, in Italia e nel
mondo, nel produrre cibi buoni, sani, che nutrono, frutto di un’agricoltura che rispetta la terra.
http://alcenero.it/

Martedì 12 Marzo
Territorio incontaminato, con Domenico Finiguerra
Domenico Finiguerra dal 2002 al 2012 è stato sindaco di Cassinetta di Lugagnano, comune che
nel 2008 è entrato a far parte dell’Associazione Comuni Virtuosi, risultando vincitore del premio
nazionale Comuni Virtuosi nella categoria “gestione del territorio”. Nel 2009 il Comune di
Cassinetta ha aderito alla Rete Comuni Solidali ed è membro dell’Associazione Internazionale
Mayor for Peace.
http://domenicofiniguerra.it/

Mercoledì 13 Marzo
Serata aperta a Mobilità sostenibile con FIAB e Salvaciclisti, Bilanci di giustizia con Bilanci di
Giustizia...

Giovedì 14 Marzo
Resilienza, Economia Solidale, Decrescita con Lisa Bortolotti e Maurizio Pallante (?)
Lisa Bortolotti, moglie, madre di due figli, laureata all'Alma Mater Studiorum (Bologna) in
economia aziendale; è impiegata pubblica ma dal gennaio 2012 ha fatto il suo downshifting con un
part time al 60%, per dedicarsi maggiormente a ciò che ritiene importante: casa, famiglia, passioni,
associazione.
Si interessa di percorsi spirituali e ha approfondito, subito dopo la laurea, le tematiche legate al web
marketing.
Subito dopo la nascita della secondogenita nel 2009, è socio fondatore di Arcipelago SCEC Emilia
Romagna. Dalla primavera 2011 ne diventa presidente e coordina l'attività degli attivisti regionali;
si dedica alla divulgazione delle progettualità di Arcipelago, crea occasioni di approfondimento e
formazione, collabora ad alcune attività del coordinamento nazionale (sito e blog "La Nave dei
Folli"), si adopera per applicare una sperimentazione nel proprio territorio, Ferrara; è rappresentante
regionale nel coordinamento nazionale.
Di Arcipelago SCEC, e dei suoi progetti, sostiene che è un percorso di vita, che richiede di
incarnare totalmente, a partire da sè, il cambiamento che si vuole realizzare. Arcipelago non solo si
fa, ma lo si è. Soprattutto dentro.
Maurizio Pallante, laureato in lettere, principalmente attivo come saggista, è presidente
dell’Associazione Movimento per la Decrescita Felice.
Da molti anni si occupa di politica energetica e tecnologie ambientali ed ha svolto lavori di
consulenza per il Ministero dell’Ambiente riguardo all’efficienza energetica. È il fondatore del
Movimento per la Decrescita Felice e ne dirige le edizioni. Nel 1988, con Mario Palazzetti e Tullio
Regge, è stato tra i fondatori del Comitato per l’uso razionale dell’energia (CURE). Ha svolto
l’attività di assessore all’Ecologia e all’Energia del comune di Rivoli. Dal 1988 svolge attività di
ricerca e divulgazione scientifica sui rapporti tra ecologia, tecnologia ed economia, con particolare
riferimento alle tecnologie ambientali. È autore di molti saggi pubblicati da Bollati Boringhieri,
Manifestolibri, Editori Riuniti. Scrive anche per diverse testate, tra cui Carta, il supplemento
settimanale de La Stampa, Tuttoscienze, il Manifesto, Il Ponte, Rinascita. Collabora con Caterpillar
per la festa della Decrescita felice, di cui è il principale ispiratore. È membro del comitato
scientifico della campagna sul risparmio energetico “M’illumino di meno” e della testata online di
informazione ecologica “Terranauta”.

Venerdì 15 Marzo
dalle ore 18,30
Storia e geografia della terra, sua evoluzione, con Marco Ciardi
Marco Ciardi è professore associato di Storia della scienza e delle tecniche
dell'Università degli studi di Bologna.
Il suo settore di indagine concerne principalmente la storia del pensiero scientifico moderno e
contemporaneo. Si interessa anche allo studio dei rapporti tra scienza e società, tra scienza, filosofia
e letteratura, tra scienza, pseudoscienza e magia, e all'analisi delle relazioni tra cultura scientifica,
educazione e democrazia. E' uno dei maggiori studiosi dell'opera di Amedeo Avogadro, della
scienza italiana nell'età del Risorgimento, e della storia del mito di Atlantide. Gli studi dedicati ad
Avogadro costituiscono lo sviluppo di un lavoro condotto da oltre vent'anni che ha portato alla
realizzazione di numerosi volumi e articoli, sia a livello nazionale che internazionale, dedicati
all'attività dello scienziato torinese e al contesto nella quale essa si svolse. Il suo volume Atlantide.
Una controversia scientifica da Colombo a Darwin è stato giudicato da Pierre Vidal-Naquet, un
lavoro di "straordinaria qualità". Ha al suo attivo oltre cento pubblicazioni, sia in Italia che
all'estero, fra cui circa venti volumi, tra monografie, curatele ed edizioni di opere. Fra gli ultimi libri
si ricordano: Esplorazioni e viaggi scientifici nel Settecento (Milano, BUR, 2008);
http://www.almanacco.cnr.it/reader/cw_usr_view_recensione.html?id_articolo=340&giornale=362;
Reazioni tricolori. Aspetti della chimica italiana nell'età del Risorgimento (Milano, FrancoAngeli,
2010); http://www.alambicco.unito.it/A/Mar11/3_6_Libro.html; Le metamorfosi di Atlantide. Storie
scientifiche e immaginarie da Platone a Walt Disney (Roma, Carocci, 2011) (
http://temi.repubblica.it/repubblicafirenze-scrittura-mista/2011/05/02/le-metamorfosi-di-atlantide-
di-marco-ciardi/); http://www.scienzainrete.it/contenuto/articolo/le-metamorfosi-di-atlantide.
Sta per uscire il suo ultimo libro: Terra. Storia di un'idea (Laterza).
ore 20-21
cena biologica a buffet a pagamento (Ermanno Rocca?)
dalle ore 21,00
Comuni virtuosi e riciclo dei rifiuti, con Marco Boschini
Marco Boschini nasce a Parma dove risiede.
Consigliere comunale dal 1999 al 2009, e poi assessore dal 2004, nella sua città. Nel
primo mandato in giunta si è occupato delle deleghe alla Pubblica Istruzione, Progetti
Educativi e Formativi, Sport, Politiche giovanili. Dal 2009 si occupa di Urbanistica,
Ambiente e Patrimonio.
Coordina dalla sua fondazione (2005) l’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi
(www.comunivirtuosi.org), una rete di enti locali impegnati nella riduzione della propria impronta
ecologica.
E' autore dei volumi: “Caro sindaco new global. I nuovi stili di vita nella politica locale” (Bologna,
2004); “Comuni virtuosi. Nuovi stili di vita nella pubblica amministrazione” (Bologna, 2005); “In
Comune. Idee semplici, concrete ed efficaci” (Bologna, 2006), tutti editi con la EMI, Editrice
Missionaria Italiana (www.emi.it). Nel 2012 ha pubblicato “La mia scuola a impatto zero” (Edizioni
Sonda) e “Viaggio nell’Italia della buona politica (Einaudi).
Ha curato per l’ANCITEL il volume “Ambiente in Comune” (Roma, 2008) ed ha collaborato alla
stesura di “Programma politico per una decrescita felice” (Roma, 2008) a cura di Maurizio Pallante.
Nel 2009 ha pubblicato insieme a Michele Dotti “L’Anticasta: l’Italia che funziona”, sempre edito
da EMI (Editrice Missionaria Italiana). Il libro contiene contributi di Alex Zanotelli, Maurizio
Pallante, Franca Rame, Edoardo Salzano, Andrea Segré, Jacopo Fo, Francuccio Gesualdi e tanti
altri. All’interno anche il documentario video in DVD “Viaggio nell’Italia dei comuni a 5 stelle”,
realizzato per l’Associazione dei Comuni Virtuosi.
E' stato nel consiglio direttivo del Movimento per la decrescita felice (www.decrescitafelice.it) dal
2008 al 2010.
Ha collaborato con il settimanale “CARTA” (www.carta.org).
Dal 2005 collabora con la Libera Università di Alcatraz diretta da Jacopo Fo.
Ha un blog sul sito del quotidiano “Il Fatto” (www.ilfattoquotidiano.it) e uno sulla’”Huffington
Post“.
Dal 2006 gira l’Italia ospite di comitati, gruppi ed enti locali, raccontando e raccogliendo di volta in
volta esperienze incredibili in corso di sperimentazione a favore dell’ambiente e della
partecipazione attiva dei cittadini.
Dal 2008 ha partecipato a diverse trasmissioni televisive, tra cui “Report”, “Presa Diretta”, “Geo &
Geo”, “Parla con me”, “Cominciamo bene”.
http://www.marcoboschini.it/

Nessun commento:

Posta un commento